news

elenco news
30 Marzo, 2018

A FESPA 2018 la gamma Mimaki al completo: lo spettacolo è garantito!

A FESPA 2018 la gamma Mimaki al completo: lo spettacolo è garantito!

Innovazione tecnologica, dimostrazioni live ed eventi speciali

Mimaki, leader nella produzione di stampanti a getto d’inchiostro per grandi formati e sistemi di taglio, si riconferma tra i protagonisti di FESPA 2018 (Berlino, 15-18 maggio) esponendo la vasta gamma prodotti al completo, tra cui le nuove soluzioni per il 3D printing, la cartellonistica, la stampa industriale e tessile. Inoltre, Mimaki prenderà parte a diversi eventi speciali di FESPA, come il concorso World Wrap Masters, Printeriors e Print Make Wear, il nuovo appuntamento dedicato al tessile.

"FESPA è sempre uno show entusiasmante, ma l’edizione di quest’anno si preannuncia la migliore di sempre" ha commentato Ronald van den Broek, direttore generale vendite di Mimaki Europe. "La kermesse offre una piattaforma in cui Mimaki potrà esporre l’ampio range di soluzioni per diversi ambiti applicativi, e lo spettacolo sarà garantito. In linea con il tema di FESPA (Where Print Takes Off), vogliamo offrire ai visitatori ispirazioni inedite per far decollare il loro business con i sistemi Mimaki".

Cartellonistica
Per la cartellonistica, allo stand Mimaki le ammiraglie roll-to-roll sia a solvente sia UV LED. Riflettori puntati in particolare sulla nuova serie UCJV300, introdotta sul mercato pochi mesi fa. Il modello UCJV300-160 è un sistema di stampa e taglio che presenta costi operativi estremamente bassi, polimerizzazione istantanea dell'inchiostro e consente di lavorare su una vasta gamma di materiali, tra cui film PET, tessuto e supporti termosensibili. In seguito al suo successo, Mimaki ha annunciato tre nuovi modelli di dimensioni più piccole: UCJV300-75, UCJV300-107 e UCJV300-130, con larghezze di stampa rispettivamente fino a 80 cm, 109 cm e 136 cm. I tre nuovi modelli saranno dotati di ineguagliabili plus: gli inchiostri LUS-170 con certificazione Greenguard Gold; la nuova funzionalità ID Cut che rende la stampa e il taglio più semplici e rapidi grazie alla lettura del codice a barre, automatizzando il processo produttivo; l’esclusiva modalità di stampa a 4 strati per visualizzazione day/night, che offre l’opportunità di creare esclusive grafiche retroilluminate.

Soluzioni per l’industria
Per i mercati industriali, Mimaki esporrà la sua intera gamma di stampanti flatbed UV LED, dalle premiate soluzioni formato A3 e A2 fino al grande formato di JFX200-2531, con un'area di stampa di 2,5 x 3,1 m. Tra i punti di forza la stampa diretta a 360° su oggetti cilindrici e il flusso di lavoro di stampa e taglio in combo con plotter da taglio. A tale scopo nell’area espositiva Mimaki saranno presenti il recente modello CF22-1225 e una soluzione laser realizzata in collaborazione con Trotec.

Tessuti e abbigliamento
I visitatori potranno assistere a dimostrazioni live sia di stampa diretta su tessuto sia per trasferimento a sublimazione, lasciandosi ispirare da una vasta collezione di campionature. Tra i modelli di spicco Tiger-1800B, robusta stampante tessile per produzioni industriali e volumi elevati. Progettata per la produzione di tessuti da arredamento e pronto moda, Tiger-1800B assicura velocità di stampa fino a 385 m2/h, solidità strutturale e risultati sbalorditivi.

La scoperta dell’ampia gamma di soluzioni Mimaki per la stampa su tessuto continuerà all’evento speciale FESPA Print Make Wear, dove sarà esposto un flusso di lavoro completo per la produzione tessile digitale. Cuore pulsante della filiera il sistema Tx300P-1800: tecnologia senza precedenti che permette di stampare direttamente sia con inchiostri a pigmento sia con inchiostri sublimatici su un’ampia gamma di tessuti, passando dal cotone al poliestere senza la necessità di sostituire i sistemi di erogazione dell’inchiostro.

3D
Anche a FESPA grande attesa per Mimaki 3DUJ-553, la prima stampante 3D al mondo in grado di riprodurre oltre 10 milioni di colori, con polimerizzazione UV istantanea per creare uno o più modelli o parti. Tra i numerosi plus l’utilizzo di un materiale di supporto idrosolubile che permette di gestire più facilmente sporgenze o forme complesse.